------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

10 artisti per 10 anni di Apice

curated by Antonello Negri, Marta Sironi

Università degli Studi di Milano 
 

      

APICE (Archivi della Parola, del Linguaggio e della Comunicazione Editoriale)

 

Manufatto cartaceo messo in pagina da Giorgio Lucini che lo ha impresso in cinquecento esemplari di cui trecento numerati all'araba 1-300 in Milano, mese di novembre 2012, presentato in occasione del Convegno annuale internazionale APICE "Testi, forme e usi del libro", Milano, 28 novembre 2012

 

 

In occasione della celebrazione del suo primo decennale, il Centro Apice, a latere dell'annuale convegno di studi, ha riunito in un libro d'arte il lavoro di dieci artisti, architetti, grafici, fotografi e designer che «dialogano» con dieci degli oltre cinquanta fondi del Centro, molti dei quali ancora inesplorati. Attraverso scritti, carte, immagini capaci di suscitare idee e invenzioni visive, i dieci artisti contemporanei hanno interagito con i frammenti archivistici da loro scelti, sotto la forma del colloquio e della negazione, dell'integrazione e della variazione sul tema.

 

Opere di Stephen Alcorn, Mario De Biasi, Marta Dell’Angelo, Giancarlo Iliprandi, Emilio Isgrò, Italo Lupi, Alessandro Mendini, Guido Scarabottolo, Elisabeth Scherffig, Tomi Ungerer.

Tirare Fuori

collage da Giovanni Raffaele, Ostetricia teorico-pratica, Napoli 1841 Fondo Alfieri (ginecologo dell’ Università di Milano anni ’30 e ’40)